Pensare la Trinità.

Testi e problemi
Quando si deve parlare di Dio in quanto oggetto del pensiero sorge inevitabile la domanda: è possibile pensare Dio e parlare di Lui? O il discorso su Dio deve essere consegnato soltanto all'ambito di una nuda fede? Il dibattito contemporaneo, ricco di discussioni e di testi su questo argomento, dimostra che a differenza delle affermazioni di Wittgenstein, di Dio si può e si deve parlare, anche se nessun pensiero e nessun discorso potrà esaurirne la conoscenza. In questo articolo l'argomento viene analizzato partendo da alcuni testi del teologo Piero Coda che affrontano il problema della teologia trinitaria da un particolare punto di vista che si potrebbe definire" dell' evento pasquale" .

I più letti della settimana

Perché i focolarini non votano

Diario di un viaggio in Congo

Edicola Digitale Città Nuova - Reader Scarica l'app
Simple Share Buttons