Passengers

Un programma «itinerante ed ecosostenibile»: così si presenta Passengers, trasmissione mattutina di Lifegate Radio di Milano. Nasce nel 2008 dalla mente del conduttore Daniele Vaschi, in arte Ariel: un programma in movimento, trasmesso in diretta da un pulmino ibrido.

«L’idea – spiega Elena Ossola, altra conduttrice – è di portare al lavoro comuni lavoratori, lanciando un messaggio di mobilità sostenibile». Ogni mattina dalle 7 alle 9 – eccetto ad agosto – il “lifebus” tiene compagnia con musica e discussioni sul tema del giorno, generalmente a sfondo ambientale, con passeggeri ed ospiti, mentre fa la spola tra gli uffici milanesi sotto la direzione artistica di Basilio Santoro.

Difficile mantenere il filo conduttore: spazio dunque all’improvvisazione, alle digressioni sulle storie dei passeggeri – «abbiamo avuto circensi e ballerini di tip tap» –, ai progetti presentati dagli ospiti, alle cose curiose viste dal finestrino. Ma soprattutto alla musica, utile a svegliare ascoltatori e conduttori.

Per salire sul “lifebus” basta registrarsi su www.lifegate.it/passengers: sono oltre 500 i passeggeri già iscritti. Se invece vi basta il buongiorno, lo potete avere via web su www.lifegateradio.it. Sul sito si trova anche la mappa delle zone coperte in fm – con frequenze variabili a seconda delle regioni – e le istruzioni per ascoltare Lifegate Radio via satellite in tutta Europa.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons