One o five

Ha l’età di una nonna. Si mantiene in forma correndo per il pianeta e allena il cervello parlando più di 40 lingue. L’avrete capito, è la Radio Vaticana. Nonostante la non tenera età, cura il suo look attraverso un canale chiamato One-O-Five Live, che attenua le rughe di una lunga vita. Va in onda a Roma su 105 FM, da cui il nome, e in tutto il mondo via satellite e Internet. Vogliamo segnalarvi la fascia pomeridiana, in onda tutti i giorni in diretta dalle 15 alle 16, con una striscia chiamata Poteva essere un talk show. Si alternano tre conduttori: Benedetta Rinaldi, Antonella Palermo e Federico Piana. È confezionato con la struttura classica di un talk show, con temi di attualità commentati dagli esperti e dei vox populi, interviste raccolte sulla strada, per evidenziare l’opinione della gente comune. Cosa insolita per la Radio Vaticana è quella di poter interagire intervenendo tramite sms e domande dei radio ascoltatori. Tra gli argomenti trattati, segnaliamo l’attenzione data alla vita dei rioni e delle parrocchie romane da Benedetta Rinaldi; le inchieste su temi sensibili quali la sicurezza dei cantieri e la salute mentale condotte sul campo da Antonella Palermo; e l’interesse per i fatti dimenticati dalla stampa nazionale, ma importanti per il cittadino, raccolti da Federico Piana.

I più letti della settimana

Aldo Giordano

Aldo Giordano, nunzio empatico

Matrimonio, divorzio e figli

Natale cancellato per decreto?

A proposito di Suicidio Assistito

Una comunità di leader

Ancora fratelli

amico

Chi trova un amico…

Il critico interiore

Simple Share Buttons