Obiezione di coscienza e leggi ingiuste: il caso di re Baldovino di fronte alle legge belga sull’interruzione di gravidanza

La vicenda di re Baldovino del Belgio e del suo rifiuto a firmare la normativa sull’aborto approvata dal Parlamento del suo Paese, pone il problema del rapporto fra la coscienza e la legge. Vi sono delle situazioni in…
Questo contenuto è riservato agli utenti registrati

Per visualizzarlo effettua il login

I più letti della settimana

11 settembre

L’11 settembre di Chiara Lubich

Lo dice la sharia?

La terza dose di vaccino

Voltiamo pagina insieme

Simple Share Buttons