Non fuggire da Foggia

Una città divisa tra partecipazione attiva e degrado, accoglienza e fatalismo. Le ragioni per rimanere.
Piazza Cavour a Foggia

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons