Nomadelfia: un vento di fraternità

 
Le visite di papa Francesco a diversi sacerdoti della Chiesa italiana suggellano la rilevanza che dà al loro operato: don Lorenzo Milani, don Primo Mazzolari, don Tonino Bello… e ha già preannunciato la visita alla tomba del beato don Pino Puglisi, il 15 settembre, nel venticinquesimo anniversario della sua uccisione per mano della mafia. Il 10 maggio scorso ha visitato la comunità di Nomadelfia, fondata da don Zeno Saltini: l’incontro è stato bello e commovente; non potevamo non farci eco di questo evento andando a conoscere questa comunità forse poco nota.

I più letti della settimana

Chiara D’Urbano nella APP di CN

Edicola Digitale Città Nuova - Reader Scarica l'app
Simple Share Buttons