Società

Parigi: da settembre stop ai monopattini a noleggio

Il referendum promosso dalla sindaca Hidalgo mette al bando monopattini e motorini elettrici a noleggio. Vince il no con quasi il 90% dei voti ma l'affluenza è minima. A rischio 800 posti di lavoro per i tre operatori di sharing

People ride on electric scooters in Paris, Monday, Aug. 12, 2019. The French government is meeting with people who've been injured by electric scooters as it readies restrictions on vehicles that are transforming the Paris cityscape. The Transport Ministry says Monday's closed-door meeting is part of consultations aimed at limiting scooter speeds and where users can ride and park them. (AP Photo/Lewis Joly)
A banner reads
People, wearing face masks to prevent the spread of the coronavirus, ride electric scooters, in Paris, Monday, April 19, 2021.(AP Photo/Lewis Joly)
Electric scooters for sharing lay on the sidewalk outside a subway station in Paris, Thursday, March 21,2019. According to the City of Paris, there are 15,000 free-floating vehicles of all forms and shapes in the city, from electric scooters to fluorescent bikes and motorcycle-like scooters. (AP Photo/Bertrand Combaldieu)
A masked couple ride an electric scooter by the Invalides memorial, in Paris, Sunday, Oct. 25, 2020. A curfew intended to curb the spiraling spread of the coronavirus, has been imposed in many regions of France including Paris and its suburbs. (AP Photo/Lewis Joly)

Al referendum consultivo, promosso dalla sindaca socialista Anne Hidalgo e tenutosi ieri 2 aprile, 9 parigini su 10 hanno votato contro i monopattini elettrici e gli e-scooter a noleggio nella capitale francese. Il divieto per la circolazione di questi mezzi entrerà in vigore dal prossimo 1° settembre, quando scadranno i contratti con le tre compagnie di sharing Dott, Lime e Tier Mobility. Introdotti a Parigi nel 2018 i trottinette hanno velocemente affollato le strade della città fino a diventare un «fastidio» – come li definisce la Hidalgo –, per non dire un incubo, per pedoni e automobilisti alle prese con mezzi abbandonati sui marciapiedi e soprattutto guide selvagge, incuranti del codice della strada. Alla decisione ha contribuito infatti i numerosi, continui incidenti, anche gravi e persino mortali, come quello che ha coinvolto Miriam Segato, la ragazza di Capalbio nel 2021 travolta e uccisa sulle rive della Senna da un monopattino con due ragazze a bordo, che non si sono fermate neanche per soccorrerla.

Parigi diventerà così la prima capitale europea a vietare completamente questi veicoli, nonostante l’affluenza al voto sia stata inferiore all’8%, «pressoché solo i contrari al servizio, evidenziando complessivamente che la rilevanza percepita del ’problema monopattini’ è scarsa», sottolinea in una nota Assosharing, l’associazione degli operatori italiani della mobilità condivisa

«Il risultato di questa votazione avrà un impatto diretto sugli spostamenti di 400.000 persone al mese», commentano i tre operatori sharing; si stima infatti che i due-ruote elettrici a pagamento attualmente in circolazione a Parigi siano circa 15 mila, e il divieto metterebbe a rischio 800 posti di lavoro. (AP Photo)

 

Guarda anche

Esteri
Turchia al ballottaggio

Turchia al ballottaggio

di
Ambiente
L’Italia è sempre più Blu

L’Italia è sempre più Blu

di

I più visti della settimana

Ambiente
L’Italia è sempre più Blu

L’Italia è sempre più Blu

di
Islam
È iniziato Eid al-Fitr

È iniziato Eid al-Fitr

di
Simple Share Buttons