Made in Italy. A tavola un falso amico

Chiuse 32 mila aziende nel 2013. Le importazioni agroalimentari a basso prezzo crescono con pochi controlli. Servono un’etichetta con l’origine dei prodotti e accortezza negli acquisti
Un momento di famiglia

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons