L’uomo giusto nell’apologetica di Jehudah Halevi

Halevi, medico, poeta, filosofo e teologo vissuto tra il 1100 e il 1200, è stato definito «il più ebreo di tutti i filosofi ebrei». La sua apologetica, scritta in arabo e rivolta principalmente al mondo islamico, ha avuto una grande importanza per innumerevoli generazioni, soprattutto nelle comunità della Diaspora e conserva ancora oggi elementi di notevole attualità.

I più letti della settimana

Casamicciola

Casamicciola: si poteva evitare

lutti

Lutti complicati

gioia

Gioia contagiosa

Simple Share Buttons