Luce Ardente fratello di tutti

L’amicizia di lunga data tra un monaco thailandese, maestro della meditazione Vipassana buddhista, e i Focolari. Dalla testimonianza di vita ricevuta, la sua comprensione del cristianesimo come “la religione dell’amore”. Luigi Butori, che ce ne racconta, vive da molti anni nel Sudest Asiatico ed ha assistito sin dall’inizio al nascere dei rapporti con questo e con altri monaci buddhisti. 

I più letti della settimana

Dialogando con Tiziana Merletti

Il Cigno nero secondo Luigino Bruni

Si può imparare a litigare?

Simple Share Buttons