Lo Spirito di Dio.

Dimensione collettiva nella pneumatologia di Michael Welker
Recentemente, in ambito evangelico-riformato si è risvegliato un rinnovato interesse per l'approfondimento teologico dello Spirito Santo. Una novità particolarmente interessante in questo senso è il contributo di Michael Welker che, nell'opera Lo Spirito di Dio. Teologia dello Spirito Santo, ha elaborato una pneumatologia attenta al contesto esperienziale, maturando l'intuizione di una dimensione collettiva dello Spirito Santo e giungendo a tematizzare una possibile identità comunitaria e relazionale della persona umana.

I più letti della settimana

Essere Gen per sempre

Chiara Lubich e Simone Weil

L’amore mantiene giovani

Simple Share Buttons