L’influenza e le scrivanie

C’è ancora il virus H1N1 nella composizione del vaccino per la stagionale 2011-2012.
Copmputer

C’è ancora il virus H1N1 nella composizione del vaccino contro l’influenza stagionale 2011-2012, resa nota dal ministero della Salute e basata sui dati internazionali raccolti dall’Organizzazione mondiale della sanità.  «La circolazione nel mondo del virus A/H1N1 per la seconda stagione consecutiva – rileva il ministero – suggerisce la possibilità che esso continui a circolare anche il prossimo inverno e, pertanto, è stato incluso nella composizione del vaccino per la prossima stagione influenzale». La comunicazione della composizione del vaccino alla vigilia di ogni nuova stagione «è un atto dovuto – osserva il ministero – dal momento che, ogni anno, la modifica dei ceppi di virus influenzali circolanti rende necessario modificare la composizione del vaccino antinfluenzale stagionale».

 

E mentre l’influenza comincia a fare capolino, qualche raccomandazione arriva dalla Gran Bretagna. Attenzione alla pulizia delle proprie scrivanie: la maggior parte di esse, infatti, sono un ricettacolo di germi che possono diffondere rapidamente epidemie di influenza e raffreddore. Uno studio condotto in centinaia di uffici inglesi ha rivelato che quasi i due terzi delle tastiere da computer, telefoni e stampanti ospitano germi, e, in alcuni casi, muffa. «Questo risultato è molto preoccupante per tutti quelli che lavorano in uffici open-space e iniziano ad ammalarsi in questo periodo dell’anno – commenta Lisa Ackerley, medico specializzato in salute ambientale –. Mantenere puliti tastiere, telefoni e scrivanie dai germi è quindi molto importante, soprattutto durante la stagione fredda e dell’influenza».

I più letti della settimana

Innamorati di Dio

Edicola Digitale Città Nuova - Reader Scarica l'app
Simple Share Buttons