Le religioni nella società globale e plurale

Il mondo non smette di manifestare un ricco intreccio di tradizioni, movimenti e comunità religiose: ciò avrebbe meravigliato molti degli osservatori che – sin dalla svolta della modernità e soprattutto in Occidente – hanno visto nella religione un accidente della cultura, destinato progressivamente a scomparire dall’interesse sociale e dal dibattito pubblico. Il contributo qui presentato, arricchito da un metodo analitico transdisciplinare, vuole offrire un primo studio introduttivo sul rinnovato ruolo pubblico che le religioni assumono nella nostra epoca. L’obiettivo è analizzare alcuni nodi cruciali che qualificano l’influenza delle religioni nella società oggi.

Il ritorno pubblico, il cambiamento dello scenario storico e le motivazioni del religious peacebuilding


Il mondo continua a manifestare un vivace intreccio di tradizioni, movimenti e comunità religiose che avrebbe meravigliato quegli osservatori che, sin dalla svolta della modernità e soprattutto in Occidente, hanno visto nella religione un elemento destinato progressivamente a scomparire dall’interesse pubblico. Numerosi osservatori ormai lo ripetono da tempo: le religioni non smettono di interrogare le società civili, oggi più che mai preoccupate di decifrare il ruolo che queste assumono nel processo storico che disegna i contorni e le sembianze della contemporaneità.


[SCARICA IL PDF PER LEGGERE L'ARTICOLO INTEGRALE]

I più letti della settimana

Casamicciola

Casamicciola: si poteva evitare

Lorenzo è volato in cielo

Donne in lotta contro le violenze maschili

Inverno

Scende in campo il Generale Inverno

Simple Share Buttons