CN+

Le radici dell’ambientalismo

La centralità della questione ambientale, emersa con l’urgenza del cambiamento climatico e il sorgere di nuovi movimenti giovanili attenti al destino della Terra, ha radici nel pensiero politico occidentale dell’inizio del secolo scorso. Un contributo di approfondimento sulla tensione sempre presente tra un romantico ritorno al passato, la fiducia fideistica nel progresso tecnologico e la ricerca di un percorso attento allo sviluppo integrale dell’umanità
AP Images

I movimenti ambientalisti hanno il grande merito di aver portato all’attenzione pubblica mondiale la crisi ecologica causata dall’inquinamento industriale e dallo sfruttamento, senza limiti, delle risorse naturali. Questa coscienza si è sviluppata nei Paesi occidentali, per poi diffondersi successivamente nel…

QUESTO CONTENUTO È RISERVATO AGLI ABBONATI A CN+

Per visualizzarlo effettua il login

Non sei un utente abbonato?

I più letti della settimana

Covid: ci sarà una quarta ondata?

Per una formazione in stile sinodale

Gocce di Vangelo 21 giugno 2021

Simple Share Buttons