CN+

Le Fallas di Valencia 2024: un impegno per l’accessibilità

Le feste tradizionali hanno celebrato la loro edizione più inclusiva nella capitale autonoma con l'eliminazione delle barriere informative e comunicative nei monumenti comunali
Un "ninot", una scultura in cartapesta di una falla, raffigurante il primo ministro spagnolo Pedro Sanchez, a Valencia, Spagna, il 15 marzo 2024. Foto: EPA/BIEL ALINO via Ansa

Un QR code inclusivo: questo è stato l’impegno della Direzione Generale per le Persone con Disabilità del Comune di Valencia per rendere più accessibile la tradizionale festa valenciana, eliminando le barriere di comunicazione e informazione nei monumenti delle fallas comunali.…

QUESTO CONTENUTO È RISERVATO AGLI ABBONATI A CN+

Per visualizzarlo effettua il login

Non sei un utente abbonato?

I più letti della settimana

Chiara D’Urbano nella APP di CN

La forte fede degli atei

Edicola Digitale Città Nuova - Reader Scarica l'app
Simple Share Buttons