Le domande della vita

Cos’è la vita? Perché si muore? Qual è oggi l’idea di libertà? E di giustizia? Sono domande difficili, sono le domande di tutti, davanti a cui sarebbe più facile scappare e rifugiarsi in qualche isola caraibica. Eppure sono le domande che pone ai suoi ospiti, ogni sabato e domenica su Radio Tre alle 10 e 50 in Le domande della vita, Ritanna Armeni, giornalista e scrittrice, nota conduttrice fino al 2008 di Otto e mezzo su La7. In ogni puntata svolge una approfondita conversazione semplice e diretta con un ospite a partire da una domanda in qualche modo centrale nell’attuale dibattito politico culturale. Si parla di etica laica con Stefano Rodotà, sulla giustizia nel mondo con il gesuita Luciano Larivera, su problematiche teologiche con Cettina Militello. Nella prima puntata è intervenuto Giacomo Marramao, filosofo, sull’idea di progresso. Ci vuole – ha chiosato – una terza alternativa tra il modello individualistico-competitivo nord-americano e quello comunitario-paternalista cinese che sia in grado di introdurre un’idea di individuo non solo competitivo, ma anche relazionale. Sono argomenti complessi e non è facile dipanare la matassa dei pensieri. Ma solo tornando a farci domande possiamo ritrovare un orizzonte di senso nella nostra vita.

Leggi anche

Televisione
Leonardo, la fiction

Leonardo, la fiction

di
In punta di penna
Il nuovo trionfo della radio

Il nuovo trionfo della radio

di

I più letti della settimana

Amore e delusione

kung Küng

Hans Küng, l’arte del margine

I miei segreti

Draghi, la Libia e i migranti

Come essere autentici

Altri articoli

Cosa significa salute

Gocce di Vangelo 15 aprile 2021

Simple Share Buttons