L’amicizia spirituale fra Chiara Lubich e l’imam W.D. Mohammed

L’amicizia fra l’imam W.D. Mohammed, leader del movimento allora chiamato American Muslim Society, e Chiara Lubich, fondatrice e presidente del Movimento dei Focolari, rappresenta una delle esperienze più coinvolgenti e intellettualmente stimolanti degli ultimi decenni del secolo scorso e del primo del nuovo millennio. I due leader non sembravano aver molto in comune. Eppure, appena si incontrarono l’amicizia che nacque fra loro non fu solo la strada per realizzare un profondo rapporto, ma offrì anche la possibilità di impegnare le rispettive comunità in un pellegrinaggio profetico di dialogo che ha coinvolto due gruppi etnici, due culture e due religioni. L’articolo vuole essere un tentativo di approfondire il processo e le dinamiche di questo incontro e di questa amicizia spirituale e le conseguenze che ha portato per entrambe le comunità

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons