L’ambiente e noi

Offresi bollino doc L’Anci (associazione nazionale dei comuni italiani) ha lanciato la proposta di attribuire un bollino doc a quei paesini che riescono a conservare inalterato il loro fascino.Vi sarebbero già 25 comuni rispondenti ai requisiti richiesti: non più di duemila abitanti, realtà storico-archeologica di rilievo, tutela del patrimonio storico e della vivibilità, divieto di usare infissi d’alluminio e insegne al neon, limitazione del traffico e dell’inquinamento. I cento paesi già candidati dovrebbero costituire una rete dei borghi più piacevoli d’Italia in grado di sviluppare un tipo di turismo di qualità. In asilo arriva l’energia solare Palermo prende dal sole l’energia elettrica necessaria a tre asili nido che hanno affidato ad un sistema di cellule fotovoltaiche di soddisfare il 50 per cento del loro fabbisogno di acqua calda ed elettricità. Non saranno gli unici asili nido della città ad usufruire di tale sistema. Grazie infatti al programma del ministero dell’Ambiente chiamato “10 mila tetti fotovoltaici” altri 26 asili del capoluogo siciliano saranno attrezzati allo stesso modo. Si è svolto “Immagimondo” Osnago, in provincia di Lecco, ha ospitato il 5 e 6 ottobre la quinta edizione del festival di viaggi, culture e luoghi chiamato Immagimondo. Viaggiare come sinonimo di incontrare e conoscere culture e popoli diversi: questo il leit-motiv della manifestazione che ha offerto ai visitatori l’opportunità di confrontarsi con antropologi, fotoreporter, viaggiatori con esperienze interessanti da mettere in comune. Il tutto arricchito da proiezioni, conferenze, dibattiti, esposizioni. Non è mancato infine un concorso fotografico dal tema: “Reportage, appunti fotografici”, il cui vincitore è stato premiato alla fine della manifestazione.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons