Il laico: Chiesa e mondo

Nel cuore e nella mente di Igino Giordani (1894-1980) albergava un sogno: far sì che si compenetrino l’umano e il divino; sogno che non è utopia da quando Dio in Gesù si è fatto uomo ed è vissuto nella più piena normalità e quotidianità. Una prospettiva del cristianesimo quanto mai attuale la cui realizzazione è affidata in particolare ai fedeli laici. Adoperarsi per questo era una delle passioni di Giordani. Ne parla questa raccolta di brevi brani a cura del direttore del Centro Igino Giordani a Rocca di Papa.   

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons