La voce del silenzio

Un’eco che risuona nel proprio intimo, ma anche tra persone che convergono in un’unica preghiera

Avete mai ascoltato la voce del silenzio? Certamente sì: contemplando una catena di montagne innevate o all’orizzonte tuffarsi il sole dietro il confine del mare; raccogliendosi in meditazione e preghiera nel proprio intimo o nello spazio austero e ombroso d’una chiesa. Ma quasi quasi c’è un silenzio la cui voce s’ode ancora più intensa, tanto che giunge dritta a colpire…

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Per visualizzarlo effettua il login

Non sei un utente abbonato?

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons