La torta Sacher

La torta Sacher è una delle più celebri ricette austriache.
Sacher

La torta Sacher, in tedesco Sachertorte, è una torta al cioccolato inventata da Franz Sacher, apprendista pasticciere alle dipendenze del principe Klemens von Metternich, allora cancelliere dell’Impero d’Austria. Il 9 luglio 1832, a Vienna, Franz Sacher realizzò la torta che porta il suo nome in occasione di un pranzo ufficiale, quando, a causa di un’improvvisa malattia del capocuoco, egli si trovò a dover preparare un dessert e lo fece utilizzando il cioccolato, da lui particolarmente amato. La torta Sacher viene servita tradizionalmente accompagnata con panna montata non dolce, assieme a una tazza di caffè o di tè.

 

Ingredienti

120 g di burro ammorbidito

60 g di zucchero a velo

120 g di cioccolato fondente sciolto

6 tuorli

6 albumi

1 pizzico di sale

140 g di zucchero semolato

90 g di farina bianca

300 g di marmellata di albicocche

 

Per la glassa al cioccolato

300 g di zucchero

120 g di acqua

250 g di cioccolato fondente

 

Tempo di preparazione

Due ore

Mescolare a crema il burro con lo zucchero a velo e il cioccolato fondente. Aggiungere uno alla volta i tuorli. Montare a neve gli albumi con un pizzico di sale e lo zucchero. Unire la farina e gli albumi al resto del composto e mescolare delicatamente.

Versare il composto in una tortiera e cuocere in forno preriscaldato a 180° per 40-45 minuti. Una volta raffreddata, tagliare orizzontalmente la torta, creando due dischi. Quindi spalmare uno dei dischi con la marmellata di albicocche e coprirlo con l’altro disco. Infine ricoprire l’intera superficie con la marmellata.

Per la glassa, fare bollire l’acqua con lo zucchero, aggiungere il cioccolato fuso, mescolare e portare brevemente a temperatura fino a circa 110°. Indi coprire la torta con la glassa ed attendere che si asciughi. Servirla con della panna montata.

(Ricetta adattata da “L’Europa a tavola. Un viaggio gastronomico attraverso l’Europa”, Europe Direct di Bolzano e Innsbruck, 2012)

I più letti della settimana

Covid: ci sarà una quarta ondata?

Per una formazione in stile sinodale

Gocce di Vangelo 21 giugno 2021

Simple Share Buttons