CN+

La riforma più urgente: giustizia come sistema di valori

La Camera dei Deputati approva il testo della riforma del processo penale: 396 sì (compresi i 5 Stelle) e 57 no. Ora, dopo la pausa estiva, la parola passa al Senato per l'approvazione definitiva.

Cade il silenzio attorno al Ddl Zan e si accendono  i riflettori sulla riforma della Giustizia a firma Draghi-Cartabia, perché l’Italia ha bisogno di credibilità sociale, politica, economica e gli investitori ( soprattutto quelli esteri), guardano con molta attenzione alla…

QUESTO CONTENUTO È RISERVATO AGLI ABBONATI A CN+

Per visualizzarlo effettua il login

Non sei un utente abbonato?

I più letti della settimana

La terza dose di vaccino

Una settimana con Città Nuova

Simple Share Buttons