La ragazza del treno

Un libro di Paula Hawkins

Paula Hawkins compie un viaggio nella parte più oscura e fragile della psiche femminile, fino a raggiungere le ferite all’origine di certe dipendenze e di tante infelicità. La storia è narrata in prima persona da tre donne diverse: Rachel, Megan e Anna. Rachel è un’alcolista che ha perso il marito, la casa che amava e il lavoro.

Tuttavia continua a prendere il treno del mattino e dal finestrino spia le vite degli altri, in particolare la coppia che abita nella villetta accanto a quella che un tempo era stata la sua casa. Nella sua fantasia morbosa sono la coppia ideale, che vive quello che ormai lei non ha più. Ma nella realtà Megan è tutto tranne che una donna felice. Poi c’è Anna, la nuova compagna dell’ex marito.

Le tre vite sembrano scorrere verso un quotidiano di disperazione, finché Megan non scompare. Allora, in un gioco di specchi, sono queste tre donne a condurci verso la verità. Un best seller internazionale e un film appena uscito.

I più letti della settimana

Casamicciola

Casamicciola: si poteva evitare

lutti

Lutti complicati

Simple Share Buttons