La forza delle mamme su Città Nuova di maggio

L'inchiesta del numero di maggio di Città Nuova è dedicata alle mamme, che nonostante la pandemia, hanno spesso tenuto unite le famiglie sacrificando tempo e lavoro per aiutare i più fragili. E poi tanti contenuti tutti da leggere: il progetto #1euroafamiglia, l'intervista a suor Tiziana Merletti, la storia di Joy, vittima della tratta, il progetto Lav(or)ando nelle carceri in Sardegna, e tanto altro!

Luana D’Orazio aveva 22 anni, un lavoro impegnativo e un figlio piccolo. Era impiegata in una fabbrica di Montemurlo, in provincia di Prato. Luana è morta ieri: è rimasta impigliata nel macchinario con cui lavorava ed è stata risucchiata da un rullo. Una nuova tragedia sul lavoro, ma anche un dramma familiare, di una giovane donna che non tornerà dal suo bambino e dai suoi affetti. Delle mamme, dei sacrifici affrontati in questa pandemia, si parla nell’inchiesta del numero di maggio di Città Nuova.

Nonostante il Covid 19, la crisi economica, la perdita di lavoro, le famiglie italiane stanno resistendo e molto è dovuto anche alle madri, che con coraggio si sono dedicate ai soggetti più fragili di casa – anziani, bimbi piccoli, disabili – laddove i servizi di assistenza si sono fermati o sono stati ridotti per il lockdown. Adesso, però, è l’ora di valorizzarle. Di condividere quel “carico mentale” di responsabilità che pesa spesso solo su di loro.

«Il mercato del lavoro italiano è poco flessibile e se una donna si ritira in questa fase non è assolutamente detto che possa rientrare quando l’emergenza è finita», afferma Graziella Bertocchi, docente di Economia all’Università di Modena e Reggio Emilia, e presidente dell’Ente Einaudi per l’Economia e la finanza.

C’è bisogno di poter coniugare serenamente famiglia e lavoro, c’è bisogno di servizi e anche di questo si parlerà il 14 maggio prossimo, in occasione degli Stati generali della natalità, organizzati presso il foyer dell’Auditorium della Conciliazione a Roma dal Forum delle Associazioni familiari guidato da Gigi De Palo, a cui interverrà anche papa Francesco. Un’occasione per affrontare l’inverno demografico e il grave problema della denatalità in maniera strutturata, valorizzando entrambi i genitori e sollecitando le istituzioni a predisporre una rete di aiuti e servizi per le famiglie.

Tra gli argomenti trattati su Città Nuova di maggio ci sono anche il progetto #1euroafamiglia, l’intervista a suor Tiziana Merletti, la storia di Joy, vittima della tratta, il progetto Lav(or)ando nelle carceri in Sardegna, l‘esodo giuliano-dalmata e istriano, il reportage sul Paraguay, l’intervista ad

e tante altri notizie, tutte da sfogliare!

I più letti della settimana

Dialogando con Tiziana Merletti

Si può imparare a litigare?

fedeltà

A proposito di fedeltà

Verso un noi sempre più grande

I contenuti Cn+ della settimana

Simple Share Buttons