La cucina del fuorisede

Dall’idea di due ragazzi foggiani nasce un blog dedicato a tutti gli studenti universitari costretti a vivere lontano da casa e dalle comodità. Tante ricette e consigli su come preparare un buon piatto risparmiando sulla spesa

Chi lo ha detto che una matricola fuorisede, lontana dalla buona cucina di mamma, non possa preparare piatti gustosi, della tradizione, con ingredienti di qualità e senza spendere un patrimonio? È lo spunto da cui nasce “La cucina del fuorisede”, il blog che raccoglie le ricette di Andrea e Valentina Pietrocola, ex studenti fuorisede con la passione per il buon cibo, pronti ad aiutare le nuove matricole nella preparazione dei piatti della tradizione.

babba1-680x900

«Tutto nasce durante il primo anno di università – ci racconta Valentina –; da Foggia io e mio fratello Andrea ci siamo trasferiti a Roma ma in due case differenti, così per aiutarci ci mandavamo le foto dei piatti preparati e gli ingredienti utilizzati». Dopo aver accumulato un gran numero di immagini e consigli, un po’ per gioco, i due fratelli hanno aperto la pagina Facebook de “La cucina del fuorisede”, mai si sarebbero aspettati la valanga di messaggi da parte di tutti gli studenti lontani da casa che chiedevano consigli o semplicemente condividevano la propria pausa pranzo. Un successo, che secondo Valentina, nasce proprio dal racconto del cibo: «Le nostre ricette ricordano sempre qualcuno, qualcosa o una situazione vissuta: una cena che ricorda la nonna, un pranzo speciale preparato in famiglia, forse quelle stesse sensazioni appartengono anche ad altri che nei nostri racconti si sono ritrovati».

Nel giro di pochi mesi è nato il blog. Valentina, laureata in Editoria e giornalismo a La Sapienza, si occupa dell’area comunicazione e social, Andrea prossimo alla laurea in Architettura, si è specializzato nella grafica. Con il tempo la Community si è allargata, fino a raggiungere 15 persone che si occupano della pagina Facebook e selezionano i contenuti che arrivano quotidianamente. Oggi dietro al blog c’è una vera e propria idea imprenditoriale: «Grazie alla collaborazione con il circuito IFood – continua Valentina – sono iniziate le collaborazioni con le grandi aziende e nel 2018 abbiamo aperto Foodlink, Agenzia di comunicazione specializzata sul food che collabora con aziende come Scavolini».

43146012_320277388555554_4606054576522317089_n

Tutti i contenuti sono realizzati da Valentina e Andrea, che curano nei minimi particolari la propria brand identity: «La coerenza è fondamentale quando si collabora con grandi aziende». Con Foodlink viene lanciato il format “Social Dinner”, ci racconta Valentina: «Un progetto che crea un link tra il settore culinario e i professionisti della comunicazione nel mondo del food e del travel che si incontrano in una serata durante la quale possono nascere importanti partnership tra social media manager e aziende».

 

39210290_319332965488965_1663509574692372480_n

Dopo il grande successo delle due edizioni di Foggia e Roma, c’è attesa per la “Milano Social Dinner” in programma per il 18 marzo.  Un salto in avanti per due ragazzi che hanno trasformato la loro passione in un lavoro, senza mai dimenticare l’aspetto più importante: «Il cibo crea legami, suscita emozioni, per questo su Facebook, come Community, continua il racconto del fuorisede: la condivisione della pausa pranzo, il momento in cui arriva il pacco da casa o i consigli per una spesa economica».

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons