Io, loro e Lara

Io
Carlo (Verdone), sacerdote missionario in Africa da anni, torna nella sua Roma. In “crisi spirituale”, spera di trovare in famiglia un po’ di pace, ma la situazione è disastrosa. Il padre, vedovo, ha sposato una badante moldava; la sorella è separata dal marito, il fratello è cocainomane. Le cose si complicano con l’entrata in scena della bella e sensuale Lara (Laura Chiatti), figlia della badante e quindi “sorellastra” di Carlo.

Il regista romano torna così al suo cinema fatto di malinconia, cinismo e ironia. La commedia alleggerisce e accoglie le problematiche dei personaggi, ma non le affronta. Il film, nonostante un cast di bravi attori, perde spesso il ritmo e dura troppo. A volte, sembra appena la prova generale di un film in lavorazione.

 

Regia di Carlo Verdone; con Carlo Verdone, Laura Chiatti, Anna Bonaiuto, Marco Giallini, Sergio Fiorentini, Angela Finocchiaro.

 

Valutazione della commissione nazionale film: consigliabile, semplice.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons