Iniziative di fraternità e cittadinanza

CASTELLAMMARE (NA)

Tavola rotonda su Igino Giordani

“Igino Giordani: una vita per l’umanità” è il titolo della tavola rotonda svolta il 3 febbraio scorso a Castellammare di Stabia, in provincia di Napoli. Il prof. Alberto Lo Presti, docente di “Storia delle dottrine politiche” alla Pontificia università San Tommaso d’Aquino-Angelicum e presidente del Centro studi “Igino Giordani”, ha tratteggiato la figura del cofondatore dei Focolari. Diana Pezza Borrelli ha testimoniato il proprio impegno a operare, sull’esempio di Giordani, nel sociale, in politica e nell’incontro tra culture e religioni. Del Movimento politico per l’unità ha parlato l’arch. Giovanni Lucchese, presidente regionale per la Campania. A margine del convegno è stato presentato un carteggio inedito tra un sacerdote dell’arcidiocesi Sorrento-Castellammare, don Giuseppe De Simone, conosciuto come don Pinuzzo di Bonea e lo stesso Giordani.

Loreta Somma

 

ROMA

Al via l’Associazione Igino Giordani

Venerdì 5 febbraio, presso la sala cittadina del III municipio intitolata a Igino Giordani, si è tenuto l’incontro per la presentazione inaugurale dell’Associazione Igino Giordani di Roma che aveva come titolo “Vivere la città. Una proposta per tutti”. La figura di Giordani è stata presentata attraverso le luci di diverse “vocazioni”: quella politica, quella del diritto, dell’economia e della cultura, cercando di rispecchiare alcune delle passioni incarnate nella sua vita.

Il prossimo progetto dell’Associazione avrà come tema la Costituzione italiana, cercando di conoscere l’avventura di Giordani nell’Assemblea costituente.

I più letti della settimana

Innamorati di Dio

Edicola Digitale Città Nuova - Reader Scarica l'app
Simple Share Buttons