Indifferente verso la religione

Sono  impegnata in un’associazione cattolica. Da un po’ di tempo sto con un ragazzo molto buono, che mi ama, ma indifferente nei riguardi della religione. Potrà andare avanti la nostra coppia?

Sono  impegnata in un’associazione cattolica. Da un po’ di tempo sto con un ragazzo molto buono, che mi ama, ma indifferente nei riguardi della religione. Potrà andare avanti la nostra coppia? Eugenia – Salerno

Situazioni come la tua oggi sono frequenti. L’ambiente non favorisce il rapporto col sacro e l’indifferenza nasce da una visione materialistica della vita o dal retaggio familiare. Ma a te interessa sapere se può andare avanti il vostro rapporto. Verrebbe da dirti che l’importante è volersi bene. Ed è fondamentale. Tuttavia occorre capire cosa significhi questo per due persone che intendono trascorrere insieme la vita. Si tratta di aiutarsi per realizzare un progetto condiviso.

Chiedetevi: che significato ha per voi il matrimonio e vivere “per sempre” insieme? Come pensate di aprirvi come coppia sulle necessità degli altri? Come desiderereste educare gli eventuali bambini? Cosa ciascuno di voi intende per amore? È grande la confusione tra amore e sentimento per cui, appena la passione si riduce, ci si lascia, illudendosi di trovare altrove il vero amore; mentre invece l’amore, senza escludere il sentimento, richiede impegno continuo. Il matrimonio si realizza piano piano, fino ad intravedere quell’opera d’arte che fa di due una carne sola.

Sfruttate questo tempo di fidanzamento per conoscervi; solo così il vostro legame avrà solide basi per andare avanti.

Rimane da valutare se esiste da parte sua quel profondo rispetto per le tue convinzioni, che non ti impedisca di andare avanti nel tuo rapporto con Dio. Anche da parte tua necessita lo stesso rispetto nei suoi riguardi, senza pensare che col tuo amore riuscirai a cambiarlo. Ognuno va accolto come è. Se decidete di sposarvi, dovete essere pronti ad amarvi per tutta la vita così come siete oggi.

I più letti della settimana

Casamicciola

Casamicciola: si poteva evitare

lutti

Lutti complicati

gioia

Gioia contagiosa

Simple Share Buttons