In libreria

I nostri consigli per la lettura di questa settimana

Spiritualità – Fabio Ciardi (cur.), “Il respiro dell’anima.  La preghiera in Chiara Lubich”, Città Nuova, euro 14,90 – Il libro raccoglie numerosi testi scritti di Chiara Lubich che suggeriscono un percorso per entrare nel più profondo rapporto con Dio. Le pagine introduttive collocano l’esperienza della fondatrice dei Focolari nella più ampia tradizione cristiana e offrono una chiave di lettura, proprio a partire dalla preghiera, della spiritualità dell’unità.

Narrativa – Michiko Aoyama, “Finché non aprirai quel libro”, Garzanti, euro 16,00 – Tokyo. La signora Komachi è una bibliotecaria speciale: riesce a intuire i desideri, i rimorsi e i rimpianti della persona che le sta di fronte. Così sa consigliare il libro capace di cambiarle la vita. Perché in fondo, come dice Borges, «il libro è una delle possibilità di felicità che abbiamo noi uomini».

Filosofia – Remo Bodei “Leopardi e la filosofia”, Mimesis, euro 14,00 – I saggi qui raccolti – alcuni editi per la prima volta – testimoniano la lunga frequentazione dell’A., storico della filosofia e filosofo, con l’opera leopardiana, che lo ha portato a riflettere su temi cruciali quali il problema del bene e del male e l’idea e l’immagine dell’infinito e del limite.

Classici – James Hilton, “Addio, Mr Chips!”, Einaudi, euro 13,00 – Dai tempi della guerra franco-prussiana alla Prima guerra mondiale, Arthur Chipping (per i suoi studenti Mr Chips) ha visto passare generazioni di ragazzi. E ora che è pensionato, ripensa alla sua vita nella scuola, alla donna amata, al mondo che con lui tramonterà. Da Addio, Mr Chips! sono stati tratti un film, un musical, due serie tv e un radiodramma.

Bibbia – David-Marc d’Hamonville, “Il profeta e la balena”, TS Edizioni, euro 15,00 – Con questa rilettura di uno dei testi più brevi e sorprendenti dell’AT, l’autore, benedettino, ci conduce alla scoperta di uno dei profeti apparentemente più irrilevanti e ambigui della Bibbia. Una figura con la quale, però, il Salvatore trovò un punto di contatto, e con cui finì in qualche modo per identificarsi.

Archeologia – Giuseppe Cusano, “Pompei. L’eco di un tempo lontano”, Diarkos, euro 19,00 – Le origini, la storia, la distruzione, la riscoperta, il mito rappresentato dalla città sepolta del Vesuvio. E ancora, la rinascita dell’area archeologica grazie al Progetto Pompei e le più recenti scoperte. In questo libro di piacevolissima lettura, più che di una città morta l’autore, archeologo, tratta «di un organismo ferito, ibernato e lentamente riportato in vita».

Manuali – Manuela Donghi/Enrico Gei, “Io speriamo che la Borsa sale”, Mursia, euro17,00 – Partendo dagli errori più comuni degli italiani con poca conoscenza in materia, questo agile prontuario – tra sorrisi, ragionamenti veloci e aneddoti di celebrità – presenta a tutti la Borsa a 360 gradi per operare subito.

Fantascienza – Arkadij e Boris Strugatskij, “Picnic sul ciglio della strada. Stalker”, Marcos y Marcos, euro 18,00 – La Zona: un luogo magico e pericoloso che pullula di oggetti dalle proprietà straordinarie lasciati dagli extraterrestri e di cui tutta l’umanità è a caccia. La versione integrale, a cura di Paolo Nori, del romanzo che ispirato il celebre film Stalker di Tarkovskij.

__

Sostieni l’informazione libera di Città Nuova! Come? Scopri le nostre rivistei corsi di formazione agile e i nostri progetti. Insieme possiamo fare la differenza! Per informazioni: rete@cittanuova.it
_

I più letti della settimana

A Natale regala Città Nuova

Scopri Città Nuova di dicembre

Mondiali

Mondiali in Ucraina

Simple Share Buttons