In libreria

I nostri consigli per la lettura di questa settimana

Città nuova – Lucia Fronza/Marco Luppi, “Impegno, partecipazione e dialogo”, Città Nuova, euro 13,00 – La visione evangelica della politica, intesa come servizio, dialogo e ricerca del Bene comune oltre gli steccati della contrapposizione ideologica, secondo Chiara Lubich, fondatrice del Movimento dei Focolari. La forza edificante di un’azione politica così orientata è illustrata da alcune significative esperienze nazionali ed estere.

Narrativa – Christina Stead, “L’uomo che amava i bambini”, Adelphi, euro 16,00 – Sam, in apparenza il più tenero e affidabile dei mariti e dei padri, per attirare a sé i sette figli inventa un suo lessico familiare che si rivelerà distruttivo… L’opera per la quale la scrittrice australiana (1902-1983) viene considerata una narratrice fra le più potenti delle ultime generazioni.

Dante – Inos Biffi, “Di luce in luce. Teologia e bellezza nel Paradiso di Dante”, Jaca Book, euro 15,00: Un saggio del noto teologo per risvegliare o anche creare il gusto per la terza Cantica della Commedia, ritenuta la più difficile, quasi la più arida.

Storia – Masha Gessen, “Dove gli ebrei non ci sono”, Giuntina, euro 18,00 – L’assurda vicenda del Birobidžan, la Regione autonoma ebraica creata da Stalin in un luogo desolato e insalubre al confine con la Cina: progetto caldeggiato da alcuni intellettuali che speravano di creare un rifugio per gli ebrei e una casa per la cultura yiddish. Un sogno andato in pezzi i cui frammenti possono aiutarci a comprendere la storia degli ebrei nella Russia del ‘900.

Scrittori – Armando Torno, “Fëdor Dostoevskij nostro fratello”, Ares, euro 14,00 – Nel centenario della nascita di Dostoevskij, Torno ci consegna un suggestivo percorso tra i suoi capolavori, opere che hanno interrogato con insuperata profondità i temi fondamentali della nostra esistenza: Dio e il male, la libertà e gli abissi dell’anima, le leggi che regolano la storia.

Archeologia – Maria Clara Martinelli, “Isole vicine”, Ediz. di Storia e Studi sociali, euro 20,00 – Da sempre, l’arcipelago delle Eolie è stato uno snodo cruciale negli scambi tra le culture mediterranee, grazie soprattutto alla ricercatissima ossidiana di Lipari. La Martinellli, archeologa eoliana d’adozione, ripercorre le tappe salienti della preistoria e protostoria delle Isole e le figure degli studiosi che hanno contribuito a svelarne il passato per poi proporre alcuni itinerari alla scoperta dei siti archeologici.

Spiritualità – Roberto Italo Zanini, “D’amore, di silenzio e d’altre follie”, Vita e Pensiero, euro 14,00 – Lungo un itinerario, in Italia, rappresentato da eremi e monasteri, da comunità di famiglie e da angoli di metropoli trasformati in luoghi di raccoglimento, di snoda un’indagine inedita sui riferimenti di una spiritualità alternativa, ma che rimanda all’essenzialità della fede: una nuova geografia del credere.

Memorie – Maria Grazia Ciani, “Storia di Argo”, Marsilio, euro 13,00 – Attraverso gli occhi di sé stessa bambina, l’autrice rivive le drammatiche esperienze della popolazione italiana dell’Istria durante e dopo la Seconda guerra mondiale. A simboleggiare il trauma dell’esilio, la straziante separazione del cane York, che come Argo, il cane di Ulisse, ha continuato ad aspettare invano il suo ritorno, fino alla morte.

I più letti della settimana

Viaggiando il Paradiso di Chiara

Adolescenti, proviamo a capirli

La dimensione spirituale del dolore

Una Rosa Bianca per David Sassoli

Simple Share Buttons