Il tunnel più lungo

La galleria del San Gottardo Congiungerà i porti del Mare del Nord con l’Italia e il Mediterraneo.
Galleria del Gottardo
Con la caduta dell’ultimo diaframma di roccia può dirsi completata la perforazione della galleria di base del Gottardo che, con i suoi 57 chilometri di lunghezza, costituisce la più lunga galleria ferroviaria del mondo, che raddoppierà la capacità di trasporto merci e ridurrà di un’ora e mezzo i tempi dei treni passeggeri. Mentre in Italia si discute ancora sul percorso dell’altra grande direttrice ferroviaria che ci riguarda, e cioè quella che da Lisbona raggiungerà l’Ucraina attraversando la pianura padana, in Svizzera si stanno portando a termine lavori giganteschi sull’altra direttrice, quella Nord-Sud, lungo la quale gli svizzeri hanno già completato la parte più impegnativa. Essa congiungerà il Mare del Nord, i Paesi Bassi, il Belgio, la Renania, il Baden, la Svizzera stessa, cioè le regioni più ricche del Continente, alla pianura padana e al Mediterraneo. Va ricordato che la Svizzera è riuscita a finanziare quest’opera gigantesca imponendo una tassa di transito ai mezzi pesanti che ne attraversano il territorio. Il tunnel portato a termine in questa fase della perforazione è il principale di tre trafori paralleli componenti la complessa struttura che vedrà il proprio completamento entro il 2016.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Il burek

Simple Share Buttons