Il personalismo comunitario di E. Mounier, una filosofia aperta -III

Per il personalismo di oggi, e soprattutto di domani, E. Mounier resta un capofila. Tornare oggi al pensiero di Mounier significa taccogliere la sua direzione di pensiero sceverandola da ciò che è tramontato. E forse vero quanto affermato dall'amico e discepolo Paul Ricoeur in una conversazione: «Occorre soprattutto non pensare al personalismo come a qualcosa di compiuto ... non serve fare dell'archeologia mounierista ... il personalismo, io credo, è piu avanti a noi che dietro».

Leggi anche

Non possiamo pensarci reciprocamente escludenti
L’altro è essenziale a me

L’altro è essenziale a me

di
Novità editoriali
Le relazioni oltre la pandemia

Le relazioni oltre la pandemia

di

I più letti della settimana

Amore e delusione

I miei segreti

kung Küng

Hans Küng, l’arte del margine

Draghi, la Libia e i migranti

Come essere autentici

Altri articoli

Amazon, un fenomeno da conoscere bene

Corridoi umanitari: una via sicura

Voglia di potere

Agrovoltaico: sì, no, come?

Gocce di Vangelo 16 aprile 2021

Simple Share Buttons