Il grande evento quotidiano

L’estate scorsa sono tornata dalla Gmg a Colonia piena di entusiasmo e di voglia di cambiare tutto. Ma ora guardando all’anno trascorso mi pare di non aver fatto quasi nulla. Forse la vita è bella solo nei grandi eventi e il resto lo dobbiamo passare un po’ come viene? Non lo credo!. Lucia – Palermo Una folla che vibra con me, vivendo lo stesso evento. La novità e straordinarietà di giornate che sentiamo entrare nella storia e delle quali ci sentiamo protagonisti. Sensazioni profonde che ci invadono. Figure forti, modelli che illuminano il cammino con coraggio. Entusiasmo e progetti, voglia di cambiare il mondo. Eppure, passato il grande evento e passato un po’ di tempo, sembra che sia il mondo a cambiare noi e a ributtarci in una sorta di grigiore quotidiano. Nel ripetersi delle giornate, tra Università o lavoro, amici, famiglia e attività, può capitare allora di sentirci senza forze e soprattutto senza voglia, nella convinzione che così è la vita!. Tu non lo credi, così mi scrivi, e neanche io! Se è vero che la vita la sentiamo palpitare nei grandi eventi, non può essere assente, però, nelle giornate qualsiasi. In quelle, la novità la troveremo non nella straordinarietà della cosa che facciamo, ma nell’intensità che ci metteremo a viverle. Il grande evento si situa in un certo modo fuori dal tempo: rompe il tran tran della quotidianità, è la novità che attrae e che tutto fa apparire possibile. Dietro a questa novità, in un incontro come la Gmg, c’è sicuramente una grande carica d’amore che coinvolge tutti e ci fa sognare e quasi vedere un mondo già diverso, giù unito. Ma amare, lo abbiamo sperimentato, è una scelta che possiamo fare sempre, anche in quelle azioni che, proprio perché si ripresentano sempre uguali, rischiamo di fare per abitudine. E se lo faremo in ogni attimo della vita, sperimenteremo che ogni giorno sarà speciale: uguale sì nel succedersi delle realtà, ma nuovo nella nostra scelta di donarci. E anche un’ora di studio con un’amica potrà essere, per l’amore che ci metteremo, un nuovo grande evento. francesco@loppiano.it

I più letti della settimana

Chiara D’Urbano nella APP di CN

Edicola Digitale Città Nuova - Reader Scarica l'app
Simple Share Buttons