Il Genfest in Toscana abbraccia l’umanità

Parte il 12 luglio il progetto “Embrace Humanity, Insieme per prenderci cura, Genfest 2024”, per lo sviluppo del volontariato sociale dei giovani in Toscana. L'iniziativa è promossa dal Movimento dei Focolari in collaborazione con associazioni, parrocchie e case di accoglienza. Si concluderà a Loppiano (FI) il 20 e 21 del mese.
Foto di pexels-kampus

Sono terminati subito i cento posti disponibili per i giovani tra i 15 e i 25 anni, del progetto di volontariato “Embrace Humanity | Insieme per prenderci cura – Genfest 2024”, promosso dal Movimento dei Focolari in Toscana, in collaborazione con associazioni, parrocchie e case di accoglienza nelle città di Firenze, Prato, Massa, Pistoia, Grosseto, Lucca e Pisa, oltre che con la cittadella internazionale di Loppiano (Figline e Incisa Valdarno – FI) dove si svolgerà la fase conclusiva dell’iniziativa.

Locandina del Genfest in Toscana

Dal 12 al 21 luglio prossimo, i giovani saranno suddivisi in piccoli gruppi di lavoro nelle diverse città e associazioni in cui presteranno servizio. Saranno affiancati da un tutor coetaneo e da un adulto, responsabile del progetto sul territorio. L’iniziativa si avvale anche dell’esperienza e del metodo del progetto internazionale “Milonga” che, da quasi dieci anni, offre ai giovani l’opportunità di fare un’esperienza di volontariato “fraterno” e interculturale nelle diverse periferie del pianeta. In Toscana, i giovani dedicheranno il loro tempo soprattutto alla cura delle persone in condizione di vulnerabilità sociale e dell’ambiente.

A Firenze, collaboreranno con l’associazione Amici della Terra onlus, Caritas Firenze e la Fondazione Angeli del Bello. Nella città di Prato, lavoreranno presso il campo estivo “Cieli aperti” e la mensa dei poveri “Giorgio La Pira”. A Massa, coopereranno con Casa di Betania, il Centro Sportivo Italiano e la Caritas diocesana. Nella città di Pistoia, sono coinvolti nel progetto la Fattoria “Canto di primavera del sogno antico”, la parrocchia di San Pietro Casalguidi, Nuovi Orizzonti, il Progetto Policoro e l’Associazione Il Tandem. A Grosseto, partecipano al progetto: la Comunità di Nomadelfia, l’associazione Bandus e RockLand associazione musicale. Nella città di Lucca, i giovani lavoreranno presso il Villaggio del fanciullo e la Caritas diocesana. Invece, a Pisa, le loro attività di volontariato si svolgeranno presso la Chiesa Universitaria di S. Frediano, l’Associazione l’Alba, la Caritas e gli Amici della Strada.

L’ultima fase dell’esperienza si svolgerà a Loppiano (Figline e Incisa Valdarno – FI), cittadella internazionale del Movimento dei Focolari, dove i partecipanti al progetto si ritroveranno dalla sera del 19 luglio, per un fine settimana di laboratori, progettazione e condivisione. Così, il progetto “Embrace Humanity | Insieme per prenderci cura – Genfest 2024” mira a consolidare nei giovani il coinvolgimento e l’impegno prestato nelle diverse comunità ma anche a dare loro l’opportunità di rafforzare le proprie capacità relazionali e collaborative, di riflettere sul proprio progetto di vita e l’orientamento professionale.

Parte del programma (20 e 21 luglio 2024) sarà anche la diretta streaming del Genfest “Juntos Para Cuidar – Together to Care” (Insieme per prenderci cura) che si svolge ad Aparecida, in Brasile. Si tratta della prima edizione in America Latina del festival dei giovani del Movimento dei Focolari. Sono attesi in circa 6.000, provenienti da più di 50 paesi e, con la loro partecipazione, le loro esperienze, buone pratiche e percorsi, vogliono sensibilizzare l’opinione pubblica ai valori della cura delle persone vulnerabili e dell’ambiente, diffondendo la cultura della fraternità.

Sostieni l’informazione libera di Città Nuova! Come? Scopri le nostre rivistei corsi di formazione agile e i nostri progetti. Insieme possiamo fare la differenza! Per informazioni: rete@cittanuova.it

I più letti della settimana

Il sorriso di Chiara

Abbiamo a cuore la democrazia

Quell’articolo che ci ha cambiato la vita

La filosofia dello sguardo

Edicola Digitale Città Nuova - Reader Scarica l'app
Simple Share Buttons