Il freno e l’acceleratore

Eravamo a pranzo con una personalità del mondo ecclesiale, un momento di grande cordialità e semplicità. Non era un appuntamento “istituzionale”, gli argomenti erano i più vari e non necessariamente impegnativi. Naturalmente ci siamo scambiati qualche riflessione sul nostro Paese...

Scarica il pdf dell’articolo

Eravamo a pranzo con una personalità del mondo ecclesiale, un momento di grande cordialità e semplicità. Non era un appuntamento “istituzionale”, gli argomenti erano i più vari e non necessariamente impegnativi. Naturalmente ci siamo scambiati qualche riflessione sul nostro Paese, sull’impegno ecclesiale e civile che ci caratterizza, sulle sfide che ci attendono come persone chiamate a concretizzare il messaggio dell’unità dei Focolari. Argomenti importanti quelli trattati e riflessioni significative quelle emerse dal dialogo con la nostra “ospite” di cui far tesoro nel nostro agire quotidiano e a più lunga scadenza, cioè non aver timore di osare, pigiare l’acceleratore e al tempo stesso avere pazienza. Saper aspettare quando occorre e innovare quando si avverte una spinta interiore a farlo.

In un’epoca di cambiamenti quale la nostra, fra queste due tensioni si gioca il presente così come il futuro. Bisogna saper alternare freno e acceleratore per arrivare a risultati concreti nel campo delle migrazioni, del disarmo, della lotta all’azzardo…

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons