Il dialogo e la solidarietà tra i popoli.

Nuova dimensione dell'economia mondiale
L'Autore considera l'attuale crisi del sistema economico mondiale in alcuni dei suoi nodi irrisolti. Dall'esame scaturisce la possibilità di cogliere un'occasione forse irripetibile per imprimere un nuovo indirizzo alla storia umana: in questo momento, infatti, dialogo e solidarietà fra i popoli entrano come elementi necessari nella risoluzione dei problemi economici e in questa direzione è orientata l'azione di alcune organizzazioni non governative, quali il «Bureau internazionale di economia e lavoro» e l'«Associazione mondo unito».

I più letti della settimana

Dialogando con Tiziana Merletti

Il Cigno nero secondo Luigino Bruni

Si può imparare a litigare?

Simple Share Buttons