Il Cristo crocifisso e risorto presente tra l credenti: la sostanza della Chiesa secondo il cardinale Newman

«Dunque, per lo stesso motivo per il quale è giusto intrattenere una comunione con i credenti di ogni tempo e luogo, stabiliamo una comunione quotidiana con quelli del nostro tempo e del nostro ambiente». La forza realistica con la quale J.H. Newman pone al centro della sua teologia l'umanità del Cristo, diventa la forza realisti ca con la quale è vista la Chiesa come intensa e reale comunione dei credenti.

I più letti della settimana

Tonino Bello, la guerra e noi

Perché i focolarini non votano

Diario di un viaggio in Congo

Il voto cattolico interessa

Edicola Digitale Città Nuova - Reader Scarica l'app
Simple Share Buttons