Hotel Patria

La nuova trasmissione di Rai Tre condotta da Mario Calabresi racconta l’Italia che c’è, anche se spesso non si vede, che va avanti nonostante tutto, proiettando nel futuro la storia del nostro Paese.
Mario Calabresi
Hotel Patria è la nuova trasmissione di Rai Tre condotta da Mario Calabresi, attuale direttore de La Stampa. Quattro serate dedicate ad altrettanti “lemmi”, attorno ai quali si dispiegano storie di italiane e italiani di oggi, che esprimono il “meglio” di noi: passione, coraggio, amore, talento, sono le quattro parole-chiave. L’idea di base è quella di raccontare l’Italia che c’è, anche se spesso non si vede, che va avanti nonostante tutto, proiettando nel futuro la storia del nostro Paese.

 

Prendiamo i bambini della scuola elementare più multietnica d’Italia, quella di via Paravia a Milano: pur tra difficoltà e incertezze per il futuro, testimoniano con il candore tipici dell’età, cosa sia davvero l’integrazione. Ma c’è anche il macellaio di Musso, nel Comasco, che pur continuando a fare il suo lavoro, ha creato il cantiere più famoso al mondo per le barche a vela di classe Start, le Formula 1 della vela. Una scelta fatta per amore del fratello, morto qualche anno fa.

 

Ogni storia è ricostruita con linguaggio cinematografico ed è introdotta da Calabresi in un’atmosfera che richiama quella delle hall degli alberghi di una volta, dove persone che non si conoscono ancora, ma consapevoli di percorrere un pezzo di strada insieme, si incontrano anche per pochi attimi necessari a instaurare un dialogo, a conoscere una storia, ad abbattere un pregiudizio.

 

«Noi non vogliamo raccontare il bene ma parlare di quelli che oggi sono vissuti come i problemi più grossi del Paese, che non si possono nascondere o negare. Non per raccontarli senza speranza o attraverso esempi eccezionali, ma attraverso persone normali che ci mostrano come con tenacia quotidiana si può provare a farcela tutti i giorni».

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons