«Ho fatto della mia malattia il mio punto di forza»

Lizzie Velásquez è una ragazza con una malattia rarissima che non le permette di prendere peso. A causa di questa patologia ha sempre avuto un’enorme difficoltà nel rapportarsi con gli altri, fino ad essere definita la donna più brutta del mondo
lizzie velasquez

Lizzie Velásquez è una ragazza di 25 anni nata in Texas. Fin dalle nascita convive con una malattia rarissima che non le permette di prendere peso: non ha mai pesato più di 29 chili. Oltre a questo, la malattia le crea tanti altri problemi: deve mangiare 60 volte al giorno, non può vedere da un’occhio, ha un sistema immunitario molto debole. Durante la sua infanzia ha subito vari episodi di bullismo, fino ad essere definita la "donna più brutta del mondo".

Nonostante tutto questo, il supporto continuo della sua famiglia e di chi le stava vicino le ha permesso di vivere una vita non normale, ma esemplare. Vi segnaliamo un suo recente discorso nel quale racconta la sua storia in 13 minuti. Clicca qui per vedere il video.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

La timpana

Simple Share Buttons