Grappoli di umanità

Su un foglio di carta mi sono messo a scrivere i nomi dell'uva mia. Amici e parenti su cui volevo concentrare il mio tempo.
Foto Pexels

L’altro giorno mi sentivo inquieto, come se avessi una pulce a darmi fastidio e ho deciso di uscire per una passeggiata. Mentre camminavo, ho ricevuto un paio di messaggi e una telefonata. Visto che avevo il cellulare in mano, ho…

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Per visualizzarlo effettua il login

Non sei un utente abbonato?

I più letti della settimana

Il sorriso di Chiara

Abbiamo a cuore la democrazia

Quell’articolo che ci ha cambiato la vita

La filosofia dello sguardo

Edicola Digitale Città Nuova - Reader Scarica l'app
Simple Share Buttons