Giustizia e diritti umani, la via per la pace

Mercoledì 8 febbraio si terrà l’ultimo incontro del percorso di formazione agile “Come diventare cittadini globali? Le competenze necessarie per sviluppare il senso di comunità”. L’evento sarà aperto a tutti, trasmesso in diretta sul canale YouTube cittanuovatv

Siamo giunti all’ultima tappa del corso lanciato da Città Nuova in collaborazione con l’associazione Azione per un Mondo Unito (AMU), una formazione sul vivere in comunità in un mondo globalizzato optando per la sostenibilità e lo sviluppo umano integrale.

Il titolo di questo quinto appuntamento è “Non c’è pace senza giustizia e diritti umani per tutti”. Si porrà l’attenzione sulla proposta di Living Peace International, presentata direttamente dai coordinatori del progetto. Tra alcuni dei temi che si tratteranno ci saranno l’importanza dell’arte e della formazione nella promozione della pace, così come il coinvolgimento dei giovani per un cambiamento sociale.

Ci saranno alcune esperienze che testimoniano come vivere in un mondo guidato dalla solidarietà, la fraternità e il dialogo sia possibile e stia già accadendo in alcune realtà, permettendo la trasformazione verso un’esistenza giusta e pacifica dove vengono riconosciuti i diritti di tutti gli esseri umani.

Il webinar sarà aperto a tutti, trasmesso in diretta mercoledì 8 febbraio dalle ore 20.30 alle 22 sul canale YouTube di Città Nuova, @cittanuovatv. Sarà possibile partecipare inviando le domande sulla chat di YouTube durante la diretta, le quali verranno raccolte e poste agli interlocutori verso la fine dell’incontro.

La finalità della formazione è quella di accompagnare l’individuo in una presa di consapevolezza su come le scelte e decisioni quotidiane, il nostro modo di stare nel mondo, influiscono sulla sostenibilità ambientale, economia ed umana. In quest’ottica, i diversi appuntamenti che compongono il corso orientano la persona a responsabilizzarsi delle proprie azioni e ad accorgersi quanto lei stessa sia attrice indispensabile nella promozione del cambiamento verso un mondo più unito, equo, giusto e solidale.

Per abbonarsi al corso di formazione agile “Come diventare cittadini globali? Le competenze necessarie per sviluppare il senso di comunità” bisogna andare su http://www.cittanuova.it/abbonamenti/ e selezionare il percorso desiderato. Le registrazioni delle lezioni così come i documenti correlati ai temi trattati durante il percorso rimangono sempre a disposizione su una cartella riservata agli abbonati. Le credenziali di accesso vengono inviate via mail una volta eseguito l’abbonamento. Per qualsiasi chiarimento è possibile contattarci all’indirizzo di posta elettronica rete@cittanuova.it o al numero di telefono 347 6400459.

Ecco l’elenco delle puntate precedente della formazione alla cittadinanza globale:

1° “Disuguaglianze globali: povertà e gestione delle risorse”

2° “Incontro con l’altro: dalle differenze alla reciprocità”

3° “Questione di stile? Scelte quotidiane per uno sviluppo sostenibile. Superare i conflitti attraverso la comunicazione nonviolenta”

4° “Sostenibilità umana e ambientale: sfide individuali e globali”

 

Ente proponente:

AMU, Azione per un Mondo Unito – Onlus (https://www.amu-it.eu/), ONG costituita nel 1986, impegnata in attività di cooperazione, formazione e sensibilizzazione per incoraggiare una cittadinanza attiva, solidale e consapevole rispetto ai temi della globalizzazione, dell’inclusione, dell’intercultura, della sostenibilità e promozione dei diritti umani.

 

Se sei interessato a conoscere altri percorsi formativi proposti da Città Nuova puoi trovarli andando sulla voce abbonamenti del sito web www.cittanuova.it.

__

Sostieni l’informazione libera di Città Nuova! Come? Scopri le nostre rivistei corsi di formazione agile e i nostri progetti. Insieme possiamo fare la differenza! Per informazioni: rete@cittanuova.it
_

I più letti della settimana

Chiara D’Urbano nella APP di CN

Edicola Digitale Città Nuova - Reader Scarica l'app
Simple Share Buttons