Giovanni Gentile e il Noi in Dio

 

Per visualizzare l’articolo scaricare pdf del fascicolo 2019/2

Giovanni Gentile demonstrates that the truth of idealism today implies the existence of God, in a living unity of the We, in the heart of the Transcendental I, where being and thinking coincide. The critical reception of the New demonstration suggests how Actualism is meant to translate the Incarnation in a theoretical way in the light of the Trinity that puts abstract metaphysical thought into question.
Giovanni Gentile mostra che la verità dell’idealismo attuale implica l’esistenza di Dio nella viva unità di un Noi intimo all’Io trascendentale, dove essere e pensare coincidono. Le ricezioni di tale Nuova dimostrazione suggeriscono come l’attualismo intenda tradurre teoreticamente l’Incarnazione alla luce della Trinità che mette in crisi la metafisica astratta
 

Leggi anche

In punta di penna
Hans Küng, l’arte del margine

Hans Küng, l’arte del margine

di
Non possiamo pensarci reciprocamente escludenti
L’altro è essenziale a me

L’altro è essenziale a me

di
Novità editoriali
Le relazioni oltre la pandemia

Le relazioni oltre la pandemia

di

I più letti della settimana

I miei segreti

kung Küng

Hans Küng, l’arte del margine

Amore e delusione

Altri articoli

Gocce di Vangelo 17 aprile 2021

La scelta di Caparezza

Ripartiamo. Ok. Ma come?

Amazon, un fenomeno da conoscere bene

Corridoi umanitari: una via sicura

Voglia di potere

Agrovoltaico: sì, no, come?

Gocce di Vangelo 16 aprile 2021

Simple Share Buttons