Gestire i conflitti nella comunità religiosa

 

La presenza di conflitti riguardanti l’esercizio dell’autorità in una comunità religiosa è una di quelle realtà che costituiscono una possibile mozione dello Spirito al rinnovamento dei cuori, e invocano perciò un continuo processo di formazione alla sequela del Signore Gesù, un processo che interessa sia la singola persona, sia la comunità nel suo insieme. Di seguito diamo qualche breve riflessione sperando possa essere utile al riguardo.

I più letti della settimana

Tonino Bello, la guerra e noi

Perché i focolarini non votano

Diario di un viaggio in Congo

Il voto cattolico interessa

Edicola Digitale Città Nuova - Reader Scarica l'app
Simple Share Buttons