Generazione Z

 

Hanno tra i 15 e i 24 anni; si dice appartengano alla Generazione Z, sono la prima generazione ad aver usato internet sin dalla nascita, abituati a vivere le loro vite online e offline senza soluzione di continuità. Nello specifico usano WhatsApp e Instagram tutti i giorni; trovano utile la social adv; fanno acquisti ispirati ai contenuti social e utilizzano soprattutto l’instant messaging per comunicare con brand e aziende. Non si tratta più solo di strumenti, ma di ciò che hanno formato, una rete di relazioni. Con creatività educativa, bisogna imparare quel mondo, ma anche di calibrare la presenza e le modalità di esserci dentro. L’autrice è esperta di informatica e new media.

Leggi anche

Chicago
Giustizia per Adam Toledo

Giustizia per Adam Toledo

di
Contenuti Cn+
I contenuti Cn+ della settimana

I contenuti Cn+ della settimana

di

I più letti della settimana

I miei segreti

kung Küng

Hans Küng, l’arte del margine

Amore e delusione

Altri articoli

Con lo smartphone nei campi rom

In libreria

Gocce di Vangelo 17 aprile 2021

La scelta di Caparezza

Ripartiamo. Ok. Ma come?

Amazon, un fenomeno da conoscere bene

Simple Share Buttons