Fuoco amico?

La protezione civile ha fatto il bilancio dell'emergenza incendi che ha caratterizzato il 2017. Un anno molto difficile, nel quale i roghi hanno interessato migliaia e migliaia di ettari di terreno, con danni tremendi all'ecosistema e alle persone. Per il capo dipartimento della Protezione civile, Angelo Borrelli, serve un’attenta riflessione da parte di tutti affinché «l’eccezionalità di quest’anno non diventi la norma e perché si tenga sempre alta l’attenzione in vista della prossima campagna estiva». Sul tema, pproponiamo l'approfondimento pubblicato sulla rivista Nuova Umanità n. 227.
Incendi boschivi

Negli ultimi mesi, numerosi incendi hanno interessato il territorio italiano. Il fenomeno non è nuovo, eppure stavolta ha mostrato i segni gravi della decadenza della coscienza civile. La salvaguardia del paesaggio e delle risorse naturali non compete solo ad alcuni organi che hanno tale compito, ma riguarda ogni cittadino. La Laudato si’ di papa Francesco ci aiuta, anche stavolta, ad acquisire un’etica dell’ambiente che si trasformi in scelte ed azioni quotidiane.

I più letti della settimana

11 settembre

L’11 settembre di Chiara Lubich

Lo dice la sharia?

La terza dose di vaccino

Voltiamo pagina insieme

Simple Share Buttons