Forza nella debolezza

Il cardinale Van Thuàn è conosciuto, con questo nome, nel mondo intero. Nell’anno 2000 Giovanni Paolo II gli aveva chiesto di tenere gli esercizi per la curia romana. Ne è nato il libro Testimoni della speranza, un longseller di spiritualità,tradotto in più di quindici lingue. Sia Benedetto XVI che papa Francesco hanno citato questo testimone della fede in discorsi e documenti1. Il presente contributo traccia a rapidi tratti un profilo di questa grande figura del nostro tempo dalla prospettiva paolina del «quando sono debole, è allora che sono forte» (2 Cor 12, 10). L’autore ne racconta in base anche a ricordi personali.
AP Photo/Massimo Sambucetti

I più letti della settimana

A proposito di omeopatia

Cibo, agricoltura e clima

Ruanda

Ruanda felix?

Simple Share Buttons