Famiglie in pellegrinaggio per la famiglia

Sabato 11 settembre 2021 si svolgerà la 14sima edizione del Pellegrinaggio nazionale delle famiglie per la famiglia. 20 i santuari mariani che organizzeranno riflessioni, preghiere e momenti di condivisione.

Quest’anno, si svolgerà in modalità diffusa il Pellegrinaggio nazionale delle famiglie per la famiglia. Sabato 11 settembre 2021, nel pomeriggio, in occasione della 14sima edizione dell’iniziativa promossa dal Rinnovamento nello Spirito, dall’Ufficio Nazionale per la Pastorale della famiglia della CEI e dal Forum nazionale delle Associazioni familiari, saranno 20, in tutta Italia e in Svizzera, i santuari mariani che ospiteranno momenti di condivisione, riflessione e preghiera radunando tre generazioni: genitori, nonni e nipoti per gridare a gran voce che: «La famiglia è viva!».

Nonostante le limitazioni imposte dalle norme anti contagio da Covid-19, il pellegrinaggio vuole essere una risposta comunitaria alla crisi vigente e alle tante sfide d’amore che interpellano le nostre “piccole Chiese domestiche”. Una tradizione che si rinnova, fin dalla prima edizione, nel 2008, all’indomani dello storico Family Day e che quest’anno si pone nel cammino di preparazione del X Incontro Mondiale delle Famiglie con Papa Francesco, previsto a Roma dal 22 al 26 giugno 2022.

Nello spirito di corresponsabilità “dal basso” richiesto dal Santo Padre, l’edizione del 2021 si distingue dunque per la novità di essere un “evento diffuso”, i cui “confini” si dilatano all’intero Paese, raggiungendo tutti i territori diocesani del Paese e valorizzando così ogni Regione rappresentata, appunto, da un luogo mariano.

Ecco l’elenco completo: la Basilica Santuario Santa Maria dei Miracoli, a Casalbordino (CH); il Santuario della Madonna Nera del Sacro Monte, a Viggiano (PT); il Santuario diocesano della Beata Vergine Maria di Dipodi, a Feroleto Antico (Lamezia Terme); il Pontificio Santuario della Beata Vergine del Santo Rosario, a Pompei (NA); la Basilica Santuario di Santa Maria in Porto, a Ravenna; il Santuario della Madonna di Rosa, a San Vito Al Tagliamento (PN); il Santuario della Madonna del Divino Amore, a Roma; la Basilica di Santa Maria delle Vigne, a Genova; il Santuario della Beata Vergine Addolorata, a Rho (MI); il Pontificio Santuario della Santa Casa, a Loreto (AN); la Basilica Minore dell’Addolorata, Castelpetroso (IS); il Santuario della Natività di Maria, a Vicoforte (CN); la Basilica Pontificia Minore Madonna del Pozzo, a Capurso (BA); il Santuario Nostra Signora di Bonaria a Cagliari; la Basilica Santuario Madonna delle Lacrime, a Siracusa; il Santuario della Madonna delle Grazie, a Monte Nero (LI); il Santuario della Madonna di Pietralba, a Nova Ponente (BZ); il Santuario dell’Amore Misericordioso a Collevalenza (PG); la Basilica Santuario della Madonna della Corona, a Spiazzi di Ferrara di Monte Baldo (VR); il Santuario della Madonna del Sasso, a Orselina (Distretto di Locarno), in Svizzera.

La preghiera del “Rosario della Famiglia” – una selezione di 5 dei 20 Misteri canonici – incarnerà concretamente il volto gioioso e misericordioso delle nostre famiglie e di una società che non ha smesso di credere nel valore provvidenziale dell’amore, specialmente in questa delicatissima fase storica provata dal coronavirus.

Come sempre, il momento di preghiera si concluderà con due speciali Atti di affidamento: delle famiglie e dei bambini e ragazzi, alla vigilia dell’Anno scolastico 2021-22.

Culmine del Pellegrinaggio sarà la celebrazione eucaristica, presieduta da un vescovo della Conferenza Episcopale Regionale. Sul sito www.rinnovamento.org sono pubblicati i programmi specifici di ogni santuario e le eventuali dirette online.

I più letti della settimana

11 settembre

L’11 settembre di Chiara Lubich

Lo dice la sharia?

La terza dose di vaccino

Simple Share Buttons