Famiglia, cultura e società. Un cammino fecondo

Una lettera da Bologna con cui Ermes Rigon rigrazia per il cammino compiuto con il Forum delle associazioni familiari fino all'edizione del Premio Premio letterario “Pontremoli – Città del Libro e della Famiglia". Rigon ha elaborato, da artista, un trittico che rappresenta il senso del premio che coniuga impefo culturale e sociale della famiglia
Foto Forum Associazioni familiari con il card Zuppi

Desidero dare notizia di un riconoscimento ufficiale che mi è stato consegnato sabato scorso, 25 novembre, qui a Bologna, in Palazzo d’Accursio (il prestigioso palazzo comunale) in occasione dell’Assemblea nazionale del Forum delle Associazioni Familiari con la presenza di autorità civili, il sindaco di Bologna Matteo Lepore, il presidente della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini e religiose,  il cardinale Matteo Maria Zuppi.

Si tratta di un riconoscimento per il lavoro svolto nel Forum delle Associazioni Familiari dal 1981 ad oggi e per l’apporto soprattutto culturale che nel Forum stesso ho potuto promuovere sia in campo sociale che politico in Italia, insieme con tanti altri.

Ritengo che questo riconoscimento sia soprattutto rivolto, oltre che a me, anche al Movimento dei Focolari ed in specifico a Famiglie Nuove, perché è stato proprio per volere di Chiara Lubich che insieme con Adriana, mia moglie, abbiamo potuto dare inizio, come Famiglie Nuove, insieme con altre associazioni e prima esperienza in Italia, ad un organismo laico (voluto dalla Conferenza Episcopale Emiliano Romagnola) che potesse interloquire con le amministrazioni regionale e locali, chiamato: Comitato per i Diritti della Famiglia dell’Emilia Romagna (CDdF-ER).

Sul nostro esempio è nato l’anno successivo il Forum delle Associazioni Familiari in Italia, nel quale il Comitato regionale si è convogliato assumendo poi il nome di Forum delle Associazioni Familiari dell’Emilia Romagna. Dal 1981 ad oggi Famiglie Nuove è sempre stato presente sia nel Consiglio Direttivo nazionale, anche con incarichi di vice-presidenza, consiglieri, segreteria, amministrazione … e nei  consigli Regionali, Provinciali, Cittadini e Territoriali nati via via negli anni seguenti, a vario titolo, diffusi su tutto il territorio nazionale. Esperienza densa di relazioni e condivisioni con numerose associazioni sia a livello nazionale che regionale e cittadino. Con fruttuosi rapporti con le amministrazioni locali.

L’anno scorso è nato il Premio letterario “Pontremoli – Città del Libro e della Famiglia”, promosso dal Forum delle Associazioni familiari e dal comune di Pontremoli, in collaborazione con la Fondazione “Città del Libro”  con l’obiettivo di promuovere la bellezza della famiglia, come primo tessuto relazionale anche attraverso la letteratura, coniugando così sociale e cultura, per una nuova narrazione della famiglia stessa, “straordinario laboratorio di umanizzazione e luogo costitutivo della persona per eccellenza”.

Una sfida messa in campo per raccontare la complessità e la bellezza della famiglia, la qualità delle relazioni, il desiderio e la passione che spingono le famiglie ad andare incontro anche ai cammini più impervi, anche attraverso opere di narrativa che diventano spunto di riflessione e condivisione.

E per l’occasione, mi è stato chiesto di “dare un volto” a questo Premio, quale “simbolo” della famiglia. Così ho pensato di proporre questo particolare di un trittico che ho realizzato con il titolo: “Cultura, Famiglia, Società, INSIEME” per un tessuto umano ricco di rapporti.

Nella convocazione, il presidente nazionale del Forum,  Adriano Bordignon ha scritto: «Io e tutto il Forum avremmo il piacere di averti con noi per ringraziarti della tua amicizia e del tuo sostegno con gratitudine per il prezioso dono della tua creatività»

Da parte mia voglio esprimer un immenso “grazie” a Chiara Lubich e al  Carisma che mi spinge e mi sollecita ad immergermi nella nostra gente, per vivere accanto a ciascuno e condividerne gioie, aspettative, speranze, delusioni e dolori.

 Ermes Rigon

 

Sostieni l’informazione libera di Città Nuova! Come? Scopri le nostre rivistei corsi di formazione agile e i nostri progetti. Insieme possiamo fare la differenza! Per informazioni: rete@cittanuova.it

 

I più letti della settimana

Osare di essere uno

Edicola Digitale Città Nuova - Reader Scarica l'app
Simple Share Buttons