CN+

“Evil May Day”, la storia cambia

La drammatica rivolta xenofoba contro gli immigrati economici, avvenuta a Londra all'inizio del '500, ha tra i suoi protagonisti l'umanista Thomas Moore, portavoce della libertà di pensiero, che tentò di contrastarla; la sua storia fu oggetto di una trasposizione teatrale censurata dalla propaganda politica del tempo
xenofobia
(Foto: Pixabay)

Il primo maggio 1517 è ricordato nella storia di Londra come “Evil May Day“ o “Ill May Day“. Un tragico calendimaggio. Che cosa accadde? Qualche settimana prima, verso Pasqua, un certo predicatore conosciuto come Doctor Bell si era…

QUESTO CONTENUTO È RISERVATO AGLI ABBONATI A CN+

Per visualizzarlo effettua il login

Non sei un utente abbonato?

I più letti della settimana

Chiara D’Urbano nella APP di CN

Edicola Digitale Città Nuova - Reader Scarica l'app
Simple Share Buttons