Editoriale

Il presente fascicolo di «Sophia», numero 2/2011, esibisce una peculiare apprezzabilità, tra i numeri sinora pubblicati, in ragione del taglio che i contributi in esso contenuti gli conferiscono: vi si può infatti rilevare quasi in controluce, nelle rubriche che lo compongono, non semplicemente l’individuazione e l’indicazione, certamente preziose, di direttrici di ricerca, come sinora avvenuto; ma un primo assestamento che consente, d’altra parte, un rilancio dei lavori di dissodamento e scavo sin qui condotti, e che proseguono nella quotidianità della vita accademica dell’Istituto e nella qualità dei frutti scientifici che di questa vita sono espressione.  

 

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons